ST ANTHONY OF PADOVA

Saint Anthony of Padua

image

Also known as
Antonio da Padova
Evangelical Doctor
Memorial
13 June
Profile
Anthony’s wealthy family wanted him to be a great nobleman, but for the sake of Christ he became a
poor Franciscan . Priest .
When the remains of Saint Berard and his companions, the first Franciscan martyrs , were brought to be buried in his church, Anthony was moved to leave his order, enter the Friars Minor, and go to Morocco to evangelize . Shipwrecked at Sicily , he joined some other brothers who were going to the church in Portiuncula . Lived in a cave at San Paolo leaving only to attend Mass and sweep the nearby monastery . One day when a scheduled
speaker failed to appear, the brothers pressed him into speaking . He impressed them so that he was thereafter constantly travelling , evangelizing ,
preaching , and teaching theology through Italy and
France .
A gifted speaker , he attracted crowds everywhere he went, speaking in multiple tongues; legend says that even the fish loved to listen. Miracle worker. One of the most beloved of saints , his images and statues are found everywhere – though none of them portray him as a heavy-set man, which some reports claim he was. Proclaimed a Doctor of the Church on
16 January 1946 .
One source of the well-known patronage for the recovery of lost objects comes from a legend that, long after Anthony’s death, his old prayer book was kept as a treasured relic, and one day it disappeared. People prayed for help in finding the lost item, a novice found it and returned it; he later admitted that he had “borrowed” the book and returned it after receiving a vision of an angry Anthony.
Born
1195 at Lisbon , Portugal
Died
13 June 1231 of natural causes
buried on the Tuesday following his death in the church of Santa Maria Maggiore, Padua , Italy
legend says that all the sick who visited his new grave were healed
Canonized
30 May 1232 by Pope Gregory IX at Spoleto , Italy
Patronage
against barrenness
against shipwreck
against starvation
against starving
against sterility
American Indians
amputees
animals
asses
boatmen
domestic animals
elderly people
expectant mothers
faith in the Blessed Sacrament
fishermen
harvests
horses
lost articles
lower animals
mail
mariners
oppressed people
paupers
poor people
pregnant women
sailors
seekers of lost articles
starving people
swineherds
travel hostesses
travellers
watermen

Brazil
Portugal
Tigua Indians
San Antonio , Texas, archdiocese of
Beaumont, Texas, diocese of
Masbate, Philippines , diocese of
Timmins , Ontario, diocese of
Partido de San Antonio de Areco , Argentina
Afragola , Italy
Amantea , Italy
Anzio , Italy
Castello-Molina di Fiemme , Italy
Ceglie, Italy
Cianciana , Agrigento, Italy
Favara, Italy
Ferrazzano , Italy
Giano Vetusto , Italy
Moncalvo, Italy
Nicolosi , Italy
Padua , Italy
Terranuova Bracciolini , Italy
San Antonio Tlayacapan , Mexico
Lisbon , Portugal
Dorado , Puerto Rico
San Fulgencio , Spain
Sandia Indian Pueblo

DOMENICA DECIMO DELL’ANN C


Dio come fonte di vita.
E ‘evidente a tutti noi che il 100% delle persone che sono nati uno muore giorno. Oggi vediamo una lotta che è stato per molti anni tra la vita e la morte. Come apprendiamo da Genesi, la morte è venuto in questo mondo a causa di un solo uomo, primo Adamo. Ma non possiamo fermarci qui, la vita è stato reintegrato attraverso un uomo, secondo Adamo, Gesù Cristo. Pertanto, oggi vediamo un contrasto tra Gesù ed Elia. Elia ha dovuto pregare Dio mentre Gesù pregava a nessuno. Egli parla parole di conforto alla donna e poi ordina semplicemente il ragazzo di alzarsi. Elia è un profeta del Signore; Gesù è il Signore, egli è la Risurrezione e la Vita.
La storia semplice nel Vangelo di oggi è solo uno dei tre del Vangelo in cui Gesù è descritto come portare un morto in vita. Ricordiamo il Gesù resuscitò Lazzaro e la figlia di sinagoga. Oggi vediamo una vedova che è nel dolore dopo la morte del suo unico figlio. Questo figlio deve essere stato il suo unico sostegno. Ma il pensiero del tempo, la scena di oggi è particolarmente triste. Una donna, che ha già perso il marito, ha ora il suo unico figlio perduto e l’unico mezzo di suo sostegno. Gesù stesso si commuove alla sua situazione. Significativamente, a questo punto e per la prima volta nel suo Vangelo, Luca si riferisce a Gesù come “Signore”, un titolo riservato a Dio solo. Si avvicina la lettiera portando il morto, dice ai portatori di fermarsi e poi gli ordini semplicemente il giovane a salire. Come in altre storie simili, la parola “salire” è lo stesso di quello utilizzato per descrivere la risurrezione di Gesù. “Io sono venuto perché abbiano la vita”.
La reazione della gente intorno è uno di stupore e ammirazione. Non avevano dubbi circa l’origine di ciò che avevano visto in atto; è stato il lavoro di Dio. Nel chiamare Gesù un profeta, le persone sono state forse pensando di Elia, che come abbiamo visto nella prima lettura ha dato un figlio torna a una vedova in lutto. Dio aveva detto Elia di andare a vivere nella sua casa. Era una donna disperatamente povero che, quando Elia incontrata la prima volta, stava raccogliendo bastoni per accendere un fuoco in modo che potesse cucinare un ultimo pasto finale per il figlio e se stessa prima che entrambi morirono di povertà e fame. Elia risolto il problema, fornendo una scorta infinita di prodotti alimentari di base per tutti e tre di loro.

dead
Ma ora, il figlio si è ammalato ed è morto. “La sua malattia era così grave che, alla fine, non aveva fiato in lui”. La madre vede Elia come un uomo di Dio portando una punizione sui suoi peccati precedenti. Ma Elia prende il figlio, lo porta al piano di sopra e si estende per tre volte sul corpo del ragazzo, mentre pregando Dio per ripristinare la vita al ragazzo. La preghiera fu esaudita e il ragazzo viene restituito a una madre grato. Lei ora vede Elia veramente come un uomo di Dio portare la vita al suo popolo.
Questa storia ci dovrebbe aiutare a guardare la nostra propria situazione e vedere, prima di tutto, come vivo siamo veramente. P. Tony de Mello utilizzato per come dire che la maggior parte di noi sono morti o addormentato. Non viviamo nel mondo reale della società. Stiamo guardando con nostalgia il passato o stiamo sognando di un futuro che non arriva mai. Nel frattempo, il mondo reale appena ci passa. Un altro scrittore cattolico popolare, John Powell, a volte ci ricorda che la maggior parte di noi utilizza solo una piccola frazione del nostro vero potenziale. Siamo solo in parte viva. Così ha scritto un libro intitolato “pienamente umano, Fully Alive”. Abbiamo probabilmente tutti sentito il detto di sant’Ireneo spesso citato: “. La gloria di Dio è una persona pienamente viva”
Forse oggi dovremmo riflettere un po ‘su quanto completamente stiamo vivendo le nostre vite. Non è sufficiente solo per essere fisicamente vivo. Ci sono altri livelli: i livelli emotivi, sociali, intellettuali, morali e spirituali. Allo stesso tempo, siamo circondati da un sacco di persone che sono a malapena in vita nel vero senso della parola. Forse possiamo fare qualcosa per sollevarli e dare loro nuova vita o migliorare la qualità della loro vita. Gesù ha promesso di darci la vita, la vita in grande abbondanza. E ‘lì per chiedere.

Feast of Immaculate Heart of Mary

Feast of the Immaculate Heart of the Blessed Virgin Mary
  • Century:
  • Patronage:
  • Feast Day: June 8th

The Feast of the Immaculate Heart of Mary is a devotional name used to refer to the interior life of he Blessed Virgin Mary, her joys and sorrows, her virtues and hidden perfections, and above all, her virginal love for God the Father, her maternal love for her son Jesus, and her compassionate love for all persons.  Two elements are essential to the devotion, Mary’s interior life and the beauties of her soul, and Mary’s virginal body.  According to Roman Catholic theology, soul and body are necessary to the constitution of man.  It was in 1855, that the Mass of the Most Pure Heart of Mary formally became a part of the Catholic practice.  Traditionally, the heart of Mary in artwork is depicted with seven wounds or swords, in homage to the seven sorrows of Mary.  Also, roses or another type of flower may be wrapped around the heart.

Veneration of the Immaculate Heart of Mary generally coincides with the worship of the Most Sacred Heart of Jesus.  However, there is a difference that explains the Roman Catholic devotion to the Immaculate Heart of Mary.  The devotion to the Sacred Heart of Jesus is especially directed to the “Divine Heart”, as overflowing with love for humanity.  In the devotion to the Immaculate Heart of Mary, on the other hand, the attraction is the love of her Immaculate Heart for Jesus and for God.

images

A second difference is the nature of the devotion itself.  In devotion to the Most Sacred Heart of Jesus, the Roman Catholic venerates in a sense of love, responding to love.  In devotion to the Immaculate Heart of Mary, love is formed from study and imitation of Mary’s yes to God as the mother of Jesus.  In this devotion, love is more the result, than the “object” of the devotion; the object being rather to love God and Jesus by uniting one’s self to Mary for this purpose and by imitating her virtues, to help one achieve this.

History of the devotion to the Immaculate Heart of Mary is connected in many ways to that of the Sacred Heart of Jesus.  Christians were drawn to the love and virtues of the Immaculate Heart of Mary, and this paved the devotion from the beginning.  Early Christians had compassion for the Virgin Mary, and the Gospels recount prophecy delivered to her at Jesus’ presentation in the temple, and that her heart would be pierced with a sword.  The image of the Immaculate Heart of Mary with the pierced heart is the most popular representation.  St. John’s Gospel further invites us to the attention of Mary’s heart with its depiction of Mary at the foot of the cross at Jesus’ crucifixion.  St. Augustine tells us that Mary was more blessed in having born Christ in her heart, than in having conceived him in the flesh.

images (1)

The Sacred Heart of Jesus and the Immaculate Heart of Mary are interconnected as Mother and Son. Let us ask our Mother to touch the heart of her Son to look down on us with that divine love.

http://www.newmanconnection.com/